top of page
panoramica12.jpg

Il parco e il bosco

Della proprietà fa parte un parco di 3000 mq, un bosco di 5 ettari ed oltre 4 ettari di produzione. Il parco è ricco di piante da frutto (ulivi, meli, ciliegi, fichi, melograni, albicocchi, corbezzoli, peschi, giuggiole), frutti di bosco spontanei (mirtilli e more). Il bosco ospita diverse specie di piante che costituiscono la cosiddetta "macchia mediterranea", alcune di esse sono protette e rappresentano circa un terzo dell'intero patrimonio floristico della regione. Vi si trovano il pino marino e quello d'Aleppo, la quercia, il cipresso, il cedro, ed alcuni tipi di latifoglie tra cui il leccio e l’olmo, tutti presenti grazie al lavoro di rimboschimento iniziato agli inizi del secolo scorso. Gli ettari dediti alla produzione sono coltivati con piante officinali (lavanda, salvia, rosmarino). Il profumo dei fiori e delle piante officinali crea un'emozionante piacere sensoriale che accompagna il soggiorno e le passeggiate in totale simbiosi con la natura.

bottom of page